Voci dalla Roma antica: Orazio, Virgilio, Catullo

Quattro interpreti femminili conversano tra loro, accompagnate da interventi musicali di un flauto a solo.
Testi tratti da “Nuncest bibendum”di Orazio; “Il mito di Orfeo ed Euridice” dalle Georgiche di Virgilio; “Lugete Veneres” di Catullo con flauto a solo, musiche di Debussy e Respighi.

Casale ex Mulino – via della Caffarella 23 – ore 18.00

Organizzato da: Italia Fenice Onlus